La moda bimbo per l’Autunno/Inverno 2019/2020, vista a Pitti Bimbo 88, è un racconto nordico che profuma di neve e di legno di abete, illuminato dai giochi di riflessi ottici creati da applicazioni di seta, cristalli Swarovski e fiori ricamati a mano.
Per le bambine tornano gli anni ’80 sui capispalla dalle vestibilità oversize, la caratteristica stampa fluo tie & dye sulla felpa, i velluti dai colori vivaci, l’eco montone e le felpe blu, marrone e cipria. La giacca in pelliccia ecologica è soffice come un peluche e calda come un piumino, il parka è pensato in jacquard o scozzese. Ma il pezzo must have di stagione è il cappotto di pelo riccio color cammello che assomiglia a quello della mamma. E’ uno scenario di stile ispirato dalla montagna, che include anche motivi alpini e folk.

FOTO CAPPOTTO Pan Con Chocolate FW1920

Così cappottini tartan e flanelle sono punteggiati da costellazioni di piccole stelle, da sovrapporre a tute, abiti o felpe con stampe maculate. Felpe e t-shirt – caratterizzate da scritte stampate o ricamate – si abbinano a gonne con drappeggi, leggings ricamati, shorts, pantaloni in felpa e jeans in denim, arricchito da strappi, paillettes e applicazioni. Perché sempre di più si privilegia la comodità, per bambini vestiti da bambini. I tessuti utilizzati – come jersey e tricot – diventano più pesanti e adatti al freddo della stagione invernale, abbelliti da bordi in gros grain rigato. I grandi classici del tailoring e i tessuti scozzesi si giustappongono negli abitini bon ton e nei completi gonnellina e casacca. I pantaloni a zampa di elefante

FOTO Indian Blue Jeans FW1920

in velluto a coste diventano inseparabili da maglioni tricot con tocchi di lurex. Per la sera, preziosi abitini e bluse leggere interpretano tessuti uniti e stampati: popeline, cotone tinto filo con fantasia check, pizzi e velluti impreziositi da ruches e ricami. Gli abiti interpretano silhouette e vestibilità differenti – scivolati e tagliati in vita, alta o bassa, con diverse lunghezze, secondo il gioco della sovrapposizione di materiali. Per l’occasione speciale, è da fuoriclasse l’abito ricoperto di piume color cipria. Ai piedi, sneakers con animal print o argento e rosa dai dettagli delicati. Infine pellicce (rigorosamente ecologiche) e giubbini dai materiali lucidi e stampati si alternano a romantiche mantelle e cappe.
Per i maschietti lo stile è dandy, con i pantaloni stretti alla caviglia, la camicia botton down e il gilet. Mentre i completi formali sono composti da giacche in grisaglia o gessato, abbinati a camicie classiche, con fantasie che ammorbidiscono il rigore.

FOTO SP1 FW19/20

 

Fonte: http://www.ansa.it/canale_lifestyle/notizie/moda/2019/01/17/pitti-bimbo-trend-inverno-2020-e-fiaba_bc1f1954-48a5-4383-a70e-3b53aeadc99e.html